Condominio a Roma cambiare le persiane di casa

Autorizzazioni, materiali, strutture e colori, vediamo cosa serve per cambiare le persiane di casa e se occorre un intervento dell’assemblea.

Se abitate in condominio e volete sostituire le persiane di casa per un maggior isolamento termico o per alleggerirle, dovete rispettare delle esigenza estetiche.

Le regole per cambiare le persiane di casa devono prestare attenzione all’estetica del palazzo. La persiana è composta da diverse lamelle orizzontali che la compongono e prima di cambiarle, sono necessarie le dovute autorizzazioni da parte dell’assemblea del condominio o no?

Ogni condomino è libero di fare ciò che vuole nel proprio appartamento ma non deve modificare il decoro architettonico creando distonia rispetto agli altri appartamenti.

Il decoro architettonico

Parliamo di parti comuni e di estetica del palazzo, dei motivi architettonici e del decoro ornamentale. Si parla di decoro quando un’opera estetica all’appartamento, visibile dall’esterno interrompe una linea armonica facendo perdere l’identità alla palazzina.

L’estetica è un concetto che nel tempo può subire delle variazioni e che comunque deve essere concertata con l’assemblea e deve rispettare un’armonia tenendo ben presente l’oggettività dello stabile.

“L’evoluzione moderna ha portato un concetto statico del condominio a uno dinamico.”

Le persiane

Per la sostituzione delle persiane, per quanto detto precedentemente, va rispettata la misura così come il colore. La modifica del materiale non può essere imposta o vietata dal condominio se il colore è identico alla persiana sostituita.
Ovviamente quando si cambia il materiale è implicito che il colore non può essere identico, quindi esiste anche una certa tolleranza per tonalità diverse (più scure o più chiare).

Colore delle persiane diverso

In questo caso viene leso un decoro architettonico e ciascun condomino ha il diritto di agire autonomamente per ottenere il ripristino della condizione originaria.

Le detrazioni fiscali

La sostituzione delle persiane consente una detrazione del 50%, e del 65% se apportano un miglioramento energetico all’appartamento. In quest’ultimo caso occorre una certificazione sull’effettivo risparmio.

http://www.webcondomini.net/.